051 752087 info@2-torri.com

Per migliorare la visibilità professionale LinkedIn è lo strumento social ideale, perchè ha il vantaggio di essere una vetrina dedicata al business e si focalizza sulle relazioni professionali, per questo motivo è una risorsa particolarmente utile per il B2B.  E’ un’ottima opportunità per fornire maggiori informazioni sulla tua azienda, sul brand, sui prodotti/servizi, ed è anche un veicolo per offrire opportunità di lavoro. In poche parole ti permette di mettere in luce le tue peculiarità e mostrare perché un possibile cliente o un collaboratore dovrebbe scegliere proprio te.  

COME FARE PER CREARE UNA STRATEGIA VINCENTE CON LINKEDIN?

Una pagina aziendale deve seguire alcuni principi da non sottovalutare per essere davvero efficace.

Vale innanzitutto una regola generale: se decidiamo di essere presenti sul web, che siano Social, blog o sito web facciamo in modo di avere un piano editoriale che ci consenta di essere costanti e aggiornati nelle nostre pubblicazioni.

Se nei primi tempi bastava esserci, ora conta COME ci siamo: il web è un mezzo potentissimo e possiamo utilizzarne la forza a nostro favore o esserne travolti.

Per non rischiare di avere poco ritorno dalla nostra attività sul web, se non addirittura un effetto boomerang per aver utilizzato male i suoi strumenti, conviene allora non improvvisare, ma seguire una strategia precisa.

10 SEGRETI DA TENERE A MENTE

  1. Per creare una pagina aziendale su LinkedIn, prima deve essere creato un profilo professionale: cura con attenzione le informazioni presenti nel riepilogo, più sono chiare e più immediata è la ricezione del tuo core business agli utenti.
  2. Non trascurare l’immagine di copertina: deve essere d’impatto, una bella immagine, certo, ma può essere anche un’opportunità per inserire info aggiuntive e una call to action ben visibile.
  3. Ricordati di inserire il link al sito web: LinkedIn è una risorsa importante per portare traffico al sito aziendale, naturalmente se si tratta di una pagina ben costruita e coinvolgente.
  4. Inserisci link informativi come e-book o video aziendali che consentono di raccontare il tuo business con più efficacia e contribuiscono a far aumentare i followers dell’azienda.
  5. Struttura un piano editoriale per programmare la pubblicazione dei tuoi contenuti, avendo cura di selezionare informazioni interessanti. Considera che Google sta facendo dei contenuti la chiave per il posizionamento sui motori di ricerca e non è un caso che le linee guida di LinkedIn consiglino di ottimizzare il testo della pagina e di pubblicare aggiornamenti più volte alla settimana. Naturalmente il suggerimento è di postare solo contenuti di qualità, come:
  • aggiornamenti dell’azienda,
  • contenuti multimediali: video e infografiche che rendono la pagina più dinamica e stimolante.
  • Statistiche e info di settore

I contenuti originali naturalmente sono premiati, fanno aumentare le probabilità di far trovare la pagina.

  1. Crea e incrementa la rete di contatti: puoi farlo importando i tuoi contatti email di profili presenti su Linkedin, oltre a quelli consigliati dallo stesso social network. La Ricerca Avanzata di LinkedIn ti consente poi di selezionare il tuo potenziale target di contatti e da lì puoi richiedere un collegamento attraverso la messaggistica diretta.
  2. Coinvolgi i tuoi dipendenti in modo da sviluppare una strategia comunicativa attraverso i loro profili: grazie alla loro attività e partecipazione nei gruppi di discussione si amplifica la visibilità della pagina.
  3. Lavora sulla visibilità: partecipa a dei gruppi di discussione particolarmente attivi in modo da prendere parte ad un circuito dinamico che consente di collegarsi a professionisti presenti nei gruppi Business di tuo interesse.
  4. Aumenta la visibilità della pagina aiutandoti anche con il sito web e gli altri social: fai sapere su Facebook che la tua azienda è presente anche su LinkedIn e vedrai crescere i tuoi followers.
  5. Promuovi la pagina con post sponsorizzati attraverso LinkedIn Ads, che si basa su una strategia “Pay per Click” o con budget giornaliero, utili a generare ed aumentare importanti flussi di lead e clienti.

COME OTTIMIZZARE TEMPO E RISORSE NELLA GESTIONE DELLA PAGINA AZIENDALE LINKEDIN?

Il lavoro per gestire efficacemente una pagina aziendale LinkedIn, come del resto ogni pagina Social che si rispetti, non è poco: c’è da pensare alla creazione di un piano editoriale, alla ricerca di contenuti testuali e immagini, alla composizione di articoli, alla pubblicazione calendarizzata dei post…

Un bell’impegno, vero? E se ci fosse un aiuto per ottimizzare tutto il lavoro e magari integrarlo anche con altre strategie di marketing?

La tecnologia digitale viene in aiuto per automatizzare ulteriormente il lavoro sui Social: la piattaforma Businesswin.it offre delle interessanti opportunità per risparmiare tempo e risorse anche in questo ambito. Lo strumento Social Content della piattaforma consente di:

  • generare in modo facile post mirati, attraverso una ricerca automatizzata di contenuti pertinenti nei principali di ricerca;
  • programmarne la pubblicazione secondo un calendario da te stabilito di giorno e ora;
  • sponsorizzare il contenuto scelto, utilizzando Facebook Ads o Google Adwords senza uscire dal gestionale;
  • misurare l’efficacia dei contenuti pubblicati;
  • analizzare attraverso un dashboard i risultati delle interazioni (like, commenti e condivisioni) con il valore del sentiment generato.

Puoi scoprire le potenzialità della piattaforma anche nell’articolo Scopri i tools digitali di Businesswin.it, la piattaforma integrata: un solo strumento, tanti vantaggi

Vuoi sperimentare l’innovazione digitale in modo rapido e semplice?

Compila i campi per la demo gratuita della nostra piattaforma.

Hai bisogno di aiuto?

Condividi questo articolo!